A Caltagirone “Teatrinfiniti” per i bambini di tutte le età

Dall’8 Luglio ritorna a Caltagirone (CT) la nostra Rassegna Teatrinfiniti portando con sé il suo gioioso seguito di storie, magie, musiche e canzoni. Quattro pomeriggi, da Venerdi 8 a Lunedi 11 Luglio 2022 dedicati ai “bambini di tutte le età”, alla scoperta di nuovi modi di conoscere e raccontare il mondo. Confermata la sede di svolgimento della Rassegna: il giardino dell’Istituto San Giuseppe (Viale Principessa Maria Josè n.89) con la cui Direzione abbiamo sottoscritto un Protocollo d’Intesa finalizzato a realizzare interventi di promozione culturale e sociale a favore della nostra Comunità.

Giunta alla sua quindicesima edizione, e nata dalla consapevolezza del grande valore partecipativo e socializzante che ha il Teatro, in questi anni è diventata un appuntamento immancabile per i tanti bambini e genitori che vi partecipano con grande entusiasmo. Il successo di questa manifestazione è la conferma della qualità del lavoro di promozione culturale che abbiamo svolto a favore della nostra Comunità: per tutto ciò non sono mancati alcuni importanti riconoscimenti, tra i quali, quello prestigioso assegnato nel 2010 dalla Presidenza della Repubblica Italiana a “Teatrinfiniti”.

Quattro gli spettacoli in cartellone con i quali le compagnie esploreranno le varie tecniche espressive del Teatro per l’infanzia: dal teatro di figura a quello d’attore passando dal teatro di narrazione.

L’inaugurazione della Rassegna, Venerdi 8 Luglio è affidata alla Compagnia La Casa di Creta di Catania presenterà lo spettacolo “Hello” con Maria Riela e Andrea Cable e la regia di Antonella Caldarella. Due personaggi bizzarri approdano nello stesso luogo. Due personaggi bizzarri e diversi tra loro in uno spettacolo che con momenti di grande poesia affronta il tema della comunicazione tra persone di culture differenti.

“L’inventore di storie” è il titolo dello spettacolo della Compagnia Dècalè di Palermo che verrà presentato Sabato 9 Luglio: in scena Giovanni Ruffino per la regia di Andrea Saitta. Uno spettacolo in cui teatro di narrazione, clown, magia, marionette e musica si uniscono in un viaggio d’ispirazione rodariana.

“Il brutto anatroccolo” è il titolo dello spettacolo della compagnia Casa Teatro / Officine Teatrali QuintArmata di Palermo che verrà presentato Domenica 10 Luglio: in scena Francesca Sparacino, Marta Di Salvo e Riccardo Polito, regia a cura di Rosamaria Spena. Uno spettacolo delicato che tratta il tema della diversità e del rispetto degli altri accanto a noi.

La conclusione della Rassegna, Lunedi 11 Luglio è affidata alla compagnia Abaco – il teatro conta di Ragusache presenterà lo spettacolo “Baciami Mamma”: in scena Valentina Cannizzo e Ambra Denaro, regia a cura di Fabio Guastella. Una felice ed esilarante combinazione tra teatro d’attore e di figura in questo spettacolo che tratta in maniera ironica il rapporto tra genitori e figli.

La Rassegna è realizzata con il sostegno della Regione Siciliana – Assessorato del Turismo, Sport e Spettacolo, il patrocinio del Comune di Caltagirone – Assessorato ai Servizi Sociali e in collaborazione con Latitudini, la rete siciliana di drammaturgia contemporanea costituita nel 2011 da alcuni tra i più interessanti organismi teatrali attivi in Sicilia.

L’inizio degli spettacoli è previsto per le ore 19:00.

Il biglietto d’ingresso singolo al botteghino è di euro 5,00. L’ingresso è gratuito per i bambini under 3 anni.

Informazioni e prenotazioni: Nave Argo | tel. 333 3533684  

Top

© 2022 Nave Argo | Credits: visual design + web development